È necessario intraprendere un processo partecipativo che permetta la costruzione di un documento che individui i problemi, le opportunità, gli obiettivi e gli scenari di sviluppo del nostro territorio.

È intenzione di affidare tale compito a tre nuovi strumenti: il Piano Strategico, il Piano Urbanistico Comunale e l’Agenda 21 locale.

Le proposte di trasformazione territoriale ed economico-sociale, di tutela e di valorizzazione della natura e dell’ambiente dovranno tuttavia essere elaborate sulla base di un ampio coinvolgimento della cittadinanza.

Interviste e colloqui con singoli, associazioni, ordini professionali e rappresentanti di interessi, riunioni tematiche con i soggetti rilevanti della società locale, un percorso specifico di coinvolgimento delle scuole ed incontri nei quartieri aperti agli abitanti saranno le linee guida per redigere un programma puntuale e serio di interventi che disegni una nuova Riva Ligure.

Il futuro è aperto: entriamoci con “arRIVAre – Destinazione 2020”.

arrivare-2020

Con impegno, determinazione e cuore.

Giorgio Giuffra

firma Giuffra

Leave a Comment