Sistemazione del terreno di proprietà comunale ubicato in Strada Comunale Don in adiacenza alla Chiesa dei Prati: questo sarà l’ennesimo cantiere aperto dalla Giunta Giuffra in questo 2018.

“Prevediamo di avviare i lavori di completa riqualificazione dell’area di parcheggio che si trova in adiacenza alla Chiesa della Resurrezione in Regione Prati – spiega il Sindaco Giorgio Giuffra – entro la fine dell’anno. Abbiamo deciso – prosegue – di intervenire per non lasciare la zona interessata nello stato in cui si trova. Benissimo la funzione di parcheggio, perché viene molto utilizzata da chi ci vive o deve recarsi alle celebrazioni religiose, ma va sistemata come si deve, finalmente.”Il parcheggio si trova – come un po’ tutti i residenti sanno – a ridosso della Chiesa della frazione. Ai tempi, l’area era adibita a campetto da calcio, ma la destinazione è presto mutata per lo scarso impiego. Purtroppo, le condizioni attuali della pavimentazione sono terribili: polverose nelle stagioni secche, fangose in quelle caratterizzate da molta pioggia.

La sistemazione di progetto prevede la demolizione dell’attuale vasca seminterrata al confine lato strada dell’area; la rimozione delle recinzioni di bordo, in pessimo stato di conservazione; la realizzazione di un cordolo in cemento armato e soprastante ringhiera, per la delimitazione complessiva degli spazi oggetto di riqualificazione; la nuova pavimentazione; la realizzazione di due nuovi elementi aiuola in muratura, costituenti delimitazione degli spazi, individuazione dell’ingresso al parcheggio e filtro verso il piazzale della Chiesa; la realizzazione della rete di raccolta acque bianche per i nuovi spazi pavimentati; la fornitura e posa in opera di sei corpi illuminanti: l’armatura (d il palo prescelto sono di tipo storico, per sottolineare l’aspetto centrale del luogo rispetto al contesto costruito circostante; la realizzazione di un filare esterno di olivi (in numero di 10), a completamento dell’attuale sistemazione a verde esistente intorno l’edificio religioso; la messa in opera di una fontana, avanti l’edificio religioso, e di nuovi 4 dissuasori a protezione del piazzale antistante la Chiesa stessa; la realizzazione di una nuova seduta in calcestruzzo, posta simmetricamente rispetto a quelle esistenti, a completare il disegno dell’area. La sistemazione cosi definita consente, altresì, di definire l’allargamento della strada esistente, che diviene a larghezza costante (5 metri ed 80 centimetri) su tutto il fronte interessato dall’intervento.

“L’effetto desiderato dalla realizzazione delle opere – continua il Sindaco – è quello di riqualificare l’area limitrofa alla Chiesa di regione Prati con il conseguente miglioramento dell’intera stessa. Per rendere l’intervento il più armonioso ed il meno impattante possibile – conclude – si è ritenuto di adottare alcuni piccoli accorgimenti progettuali che rendono le nuove strutture assolutamente integrate con il contesto paesistico della zona.”L’intervento previsto ammonta ad oltre 150 mila euro e si tratta inequivocabilmente di un segnale di attenzione della Civica Amministrazione nei confronti di una zona nella quale risiede circa il 15% della popolazione di Riva Ligure.

Leave a Comment